Dall’Inferno all’Empireo. Il mondo di Dante tra scienza e poesia

Mostra che inquadra le competenze scientifiche di Dante nella cultura del suo tempo, tracciando il profilo del poeta come medico, abbachista, geométra, ‘geologo’ e cosmografo.

  • Dal 14.12.2021
  • al 17.04.2022
a cura di Museo Galileo – Istituto e Museo di Storia della Scienza, in collaborazione con Le Gallerie degli Uffizi

In occasione delle celebrazioni dantesche (2021) si rinnova la collaborazione tra Museo Galileo e Gallerie degli Uffizi per l’organizzazione di una mostra dedicata a Dante e la scienza, che si avvale del patrocinio e del sostegno del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri.

Prendendo spunto dalle lezioni accademiche di Galileo sulla misura e il sito dell’Inferno dantesco – dove lo scienziato definiva il poeta “corografo e architetto” – la mostra inquadrerà le competenze scientifiche di Dante nella cultura del suo tempo, tracciando il profilo del poeta come medico, abbachista, geométra, ‘geologo’ e cosmografo. I passi della Commedia, del Convivio e della Quaestio de aqua et terra saranno illustrati attraverso l’esposizione di opere artistiche, manoscritti, modelli tridimensionali e prodotti multimediali sul sistema cosmologico, la geografia fisica e la geografia spirituale (Inferno, Monte Purgatorio, Paradiso terrestre).

Particolare risalto sarà dato al rapporto con la cultura islamica che traspare chiaramente nell’opera di Dante, profondo conoscitore della filosofia naturale di Averroè, della scienza medica di Avicenna, e dell’opera astronomica di Al-Farghani. Dal Kitāb fī ģiawām i’‘ilm an-nuģiūm di Al-Farghani – noto in occidente nella traduzione latina di Gherardo da Cremona (Liber de aggregationibus scientiae stellarum) – derivano quasi tutte le informazioni astronomiche del poeta. L’astrolabio, strumento arabo per eccellenza, sarà inoltre al centro della sezione dedicata alla struttura dell’universo dantesco.

 

Le sezioni della mostra replicano idealmente la tripartizione della Commedia. L’allestimento prevede alcuni grandi modelli tridimensionali (Inferno, Centro di gravità, Geografia fisica terrestre, Struttura cosmologica dell’universo), proiezioni multimediali immersive, facsimili di manoscritti ad alta definizione e opere originali che includono dipinti, disegni, stampe e mappe del mondo con la rappresentazione del paradiso terrestre.

La mostra sarà corredata da un catalogo illustrato, in italiano e in inglese, il cui indice riflette il percorso espositivo, e da un sito web che consentirà di visitare la mostra virtualmente e approfondire i numerosi temi che vi vengono affrontati.

Quando

Dal 14 dicembre 2021 al 21 aprile 2022

Dove

MOSTRA: Palazzo Pitti, Piazza de’ Pitti, 1, Firenze; SEZIONE DIDATTICA: Museo Galileo, Piazza dei Giudici, Firenze

Come

Con regolare biglietto del museo

Info

Per informazioni, restrizioni e prenotazioni, consultare il sito del museo [link sotto]

Sezioni dell’esposizione:

I.1 Il mondo sotterraneo

  • Le viscere della Terra
  • Sito e misura dell’Inferno
  • Acqua e Terra

 

I.2 Il mondo terrestre

Geografia fisica

  • L’orbis terrarum all’epoca di Dante
  • Corografia dantesca: i luoghi della Commedia

Geografia spirituale

  • Gerusalemme centro del mondo abitato
  • Gli antipodi e il Monte Purgatorio
  • Il Paradiso terrestre
  • I quattro fiumi

 

I.3 Il mondo celeste

Cosmografia fisica

  • Dante e le stelle

Cosmografia spirituale

  • Il sistema teocentrico

 

II  Scienza e poesia

  • I cielo: Luna Angeli Grammatica
  • II cielo: Mercurio Arcangeli Dialettica
  • III cielo: Venere Principati Retorica (Mnemotecnica)
  • IV cielo: Sole Potestà Aritmetica (Abbaco e numerologia)
  • V cielo: Marte Virtù Musica
  • VI cielo: Giove Dominazioni Geometria (Sfera e cilindro, Perspectiva, Navigazione)
  • VII cielo: Saturno Troni Astrologia (Astronomia)
  • VIII cielo: Stelle fisse Cherubini Fisica e Metafisica (Alchimia, Medicina, Scienze naturali)
  • IX cielo: Primo mobile Serafini Etica
  • X cielo: Empireo Dio Teologia

Comitato scientifico

Piero Boitani
Filippo Camerota (curatore)
Stefano Caroti
Angelo Cattaneo
Francesco Paolo Di Teodoro
Paolo Galluzzi
Enrico Giusti
Martin Kemp
Paola Manni
Annibale Mottana
Lino Pertile
Riccardo Pratesi
Eike Schmidt
Giorgio Stabile
Giorgio Strano

Informazioni e contatti

Museo Galileo, Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia

tel:+39 055 265311

info@museogalileo.it

l.manetti@museogalileo.it

Sito web: www.museogalileo.it

 

 

Dove trovarci

MOSTRA: Palazzo Pitti, Piazza de' Pitti, 1, Firenze, FI, Italia

SEZIONE DIDATTICA: Museo Galileo,Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia

MOSTRA: Palazzo Pitti, Piazza de' Pitti, 1, Firenze, FI, Italia

Piazza de' Pitti, 1, Firenze, FI, Italia

SEZIONE DIDATTICA: Museo Galileo,Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia

Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia