Dall’Inferno all’Empireo. Il mondo di Dante tra scienza e poesia

Mostra che inquadra le competenze scientifiche di Dante nella cultura del suo tempo, tracciando il profilo del poeta come medico, abbachista, geométra, ‘geologo’ e cosmografo.

  • Dal 01.09.2021
  • al 31.01.2022
a cura di Museo Galileo – Istituto e Museo di Storia della Scienza, in collaborazione con Le Gallerie degli Uffizi

In vista delle celebrazioni per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri (2021), si rinnova la collaborazione tra Museo Galileo e Gallerie degli Uffizi per l’organizzazione di una mostra dedicata a Dante e la scienza.

Prendendo spunto dalle lezioni accademiche di Galileo sulla misura e il sito dell’Inferno dantesco – dove lo scienziato definiva il poeta “corografo e architetto” – la mostra inquadrerà le competenze scientifiche di Dante nella cultura del suo tempo, tracciando il profilo del poeta come medico, abbachista, geométra, ‘geologo’ e cosmografo.

I passi della Commedia, del Convivio e della Quaestio de aqua et terra saranno illustrati attraverso l’esposizione di opere artistiche, manoscritti, modelli tridimensionali e prodotti multimediali sul sistema cosmologico, la geografia fisica e la geografia spirituale (Inferno, Monte Purgatorio, Paradiso terrestre).

programma

Le sezioni della mostra (provvisorie) replicano idealmente la tripartizione della Commedia

Introduzione

  • L’invenzione cosmografica del mondo ultraterreno

Il mondo sotterraneo

  • Le viscere della Terra
  • L’architettura dell’Inferno (Antonio Manetti, Alessandro Vellutello, Galileo Galilei)
  • Il centro di gravità
  • La formazione delle terre

Il mondo terrestre

  • Geografia fisica (L’orbis terrarum all’epoca di Dante; Il Mediterraneo e l’Oceano; i climi e gli eventi naturali, i luoghi narrati)
  • Geografia spirituale (Gerusalemme centro del mondo abitato; gli antipodi e il Monte Purgatorio; il Paradiso terrestre; i quattro fiumi)

Il mondo celeste

  • La classificazione cosmologica delle scienze
  • Astronomia matematica e cosmologia cristiana
  • L’astronomia di Dante: fra tradizione araba e risveglio della scienza europea
  • La scienza della luce: Dante e i filosofi perspectivi
  • Il lessico scientifico di Dante
  • Dante nei testi scientifici
Sede della Mostra

Palazzo Pitti, Piazza de’ Pitti, 1, Firenze

Sezione didattica per le scuole

Museo Galileo, Piazza dei Giudici, Firenze, Firenze

Comitato scientifico

Filippo Camerota (coordinatore), Stefano Caroti, Angelo Cattaneo, Francesco Paolo Di Teodoro, Paolo Galluzzi, Martin Kemp, Lino Pertile, Riccardo Pratesi, Eike Schmidt, Giorgio Stabile, Giorgio Strano.

Biglietto

L’accesso alla mostra avverrà con regolare biglietto del museo. Per informazioni sui prezzi consultare il sito dell’istituzione

Informazioni e contatti

Museo Galileo, Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia

www.museogalileo.it/it/

info@museogalileo.it

l.manetti@museogalileo.it

tel:+39 055 265311

Dove trovarci

Museo Galileo

Museo Galileo

Museo Galileo, Piazza dei Giudici, Firenze, FI, Italia