In nomine Dantis. Il Medioevo Nazionale e la città ricostruita: architettura a Firenze fra ‘800 e ‘900, dal centro alle periferie

L'evento consiste in una serie di iniziative espositive virtuali legate agli spazi dell'Archivio Storico di Palazzo Bastogi a Firenze

  • Dal 14.05.2021
  • al 31.12.2021
Iniziativa realizzata da: Archivio Storico del Comune di Firenze. A cura di: arch. Gabriella Carapelli

Il mito di Dante, padre della lingua, assurge a simbolo di un medioevo rivisitato in chiave nazionale e segna l’immagine della Firenze fra ‘800 e ‘900.

Se il centenario del 1821 coincide con la emozionata, romantica, riscoperta del poeta e quello del 1865 lo vede nel quadro di Firenze capitale, è nel 1921 che la moda medievale – riconoscibile nei ricorrenti tessuti lapidei in “filaretto” o nei portoncini chiodati delle palazzine di periferia – si diffonde in città e in tutta la Toscana.

Una moda che si rivela a cominciare dalla ricostruzione della Casa di Dante (di cui l’Archivio Storico conserva la documentazione) e i cui interpreti principali sono: Giuseppe Castellucci, Alfredo Lensi, Enrico Lusini, Adolfo e Gino Coppedè, tutti autori di restauri e interpretazioni architettoniche ‘dantesche’ all’insegna di un medievalismo che sopravviverà persino al Moderno e al Razionalismo.

 

Cosa

L'iniziativa espositiva è caratterizzata da una serie di eventi virtuali che si succederanno on-line

Quando

Il primo evento virtuale sarà reso visibile a partire dal 14 maggio 2021

Eventi

Il primo evento virtuale è un video curato da Gabriella Carapelli e realizzato da Massimo Becattini di Film documentari d’arte.

La colonna sonora del video, L’inno a Dante di Renato Brogi, è stata eseguita e messa a disposizione dalla Scuola di Musica di Fiesole (Esecutori gli allievi della Classe del M° Umberto Chiummo: Alessia Gelichi, soprano; Davide Sodini, basso baritono e Sergio Costa al pianoforte).

La data del 14 maggio è stata scelta in ricordo del giorno dell’inaugurazione del monumento a Dante in Piazza Santa Croce, nel 1865.

 

ALTRI EVENTI PREVISTI E IN VIA DI DEFINIZIONE

 

– messa in rete, sulle pagine web dell’Archivio Storico, di alcune gallerie di immagini commentate, relative alla documentazione sul tema conservata in archivio;

– pubblicazione on-line – a chiusura dell’anno dantesco – di un “Quaderno dell’Archivio” dedicato al tema.

Informazioni e contatti

Archivio Storico del Comune di Firenze, Palazzo Bastogi, Via dell’Oriuolo 33

www.cultura.comune.fi.it/archivio-storico

francesca.gaggini@comune.fi.it

giulio.manetti@comune.fi.it

Dove trovarci

Archivio Storico del Comune di Firenze, Palazzo Bastogi

Archivio Storico del Comune di Firenze, Palazzo Bastogi

Via dell' Oriuolo, 33/35, Firenze, FI, Italia