Le donne della commedia

Il progetto prevede una serie di iniziative, servizi ed eventi, a cadenza settimanale e per una durata annuale, da sviluppare nel centro di Firenze, in particolare nel quartiere di Dante. Da dicembre 2020 a dicembre 2021

  • Dal 01.01.2021
  • al 31.12.2021
a cura di Unione Fiorentina – Museo Casa di Dante in collaborazione con le associazioni: Amici di Dante in Casentino e Antigonart

Il progetto prevede una serie di iniziative, servizi ed eventi, a cadenza settimanale e per una durata annuale, da sviluppare nel centro di Firenze, in particolare nel quartiere di Dante: Guide Turistiche Ufficiali ed Educatori, con esperienza pregressa pluriennale in attività didattiche presso il Museo Casa di Dante di Firenze, vestiti in costume, interpretando le Donne della Commedia (Beatrice Portinari, Matelda, Piccarda Donati, ecc…), inviteranno i fiorentini, le famiglie, gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, ma anche tutti gli italiani e gli stranieri che visiteranno la città del Giglio, a rivivere il centro storico della città natale di Dante Alighieri.

programma

  • Visite guidate a tema dantesco in costume d’epoca da parte delle “Donne della Commedia” o da Dante stesso (Guide Ufficiali) nei luoghi danteschi della città, quali Santa Croce, il Battistero, Santa Maria Novella, il Quartiere di Dante ecc.…, in lingua italiana, inglese, francese e spagnola (gli itinerari, i giorni e gli orari saranno comunicati in un secondo momento);
  • Visite guidate a tema dantesco in costume d’epoca da parte delle “Donne della Commedia” o da Dante stesso all’interno del Museo Casa di Dante, il cui allestimento, rinnovato di recente proprio per dare avvio alle celebrazioni dantesche, offre la possibilità di compiere un “viaggio” multisensoriale guidati dalle più avanzate tecnologie come stanze immersive, video mapping e realtà virtuale, per entrare in contatto con Dante, padre della lingua italiana e autore della Divina Commedia;
  • Proposte didattiche e laboratori interattivi per studenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della città di Firenze e del territorio toscano. Le attività si intendono da realizzarsi sia all’interno del Museo che in esterno, tra le vie del quartiere di Dante;
  • Rilascio delle Credenziali de “Il Cammino di Dante in Casentino” presso il Museo Casa di Dante, con apposizione del timbro inerente la prima tappa, che è proprio Firenze, città natale del Poeta;
  • Apertura e vigilanza della Chiesa di Santa Margherita de’ Cerchi, all’interno della quale riposano le spoglie di Beatrice Portinari, musa del Poeta.
  • Organizzazione e realizzazione di eventi (declamazioni di canti della Divina Commedia, mostre, lectura dantis, ecc…) per una durata annuale (2020-2021), per una valorizzazione della Chiesa stessa, come luogo dantesco;
  • Interazione, dialogo e collaborazione attiva con tutte le attività commerciali presenti nel quartiere di Dante, al fine di sviluppare un’economia circolare che vada a beneficiare tutti gli stakeholder che partecipano al progetto;
  • Lancio di una piattaforma digitale di e-learning (www.conosceredante.it) dove ogni tipologia di pubblico potrà studiare e conoscere Dante e la Divina Commedia online, in maniera semplice, facile e interessante.

Le modalità di accesso saranno rese note dall'organizzatore a ridosso dell’iniziativa

Informazioni e contatti

Museo Casa di Dante, Via Santa Margherita, 1, 50122 Firenze FI

tulliacarlino@museocasadidante.it
info@museocasadidante.it

www.museocasadidante.it

Dove trovarci

Museo Casa di Dante

Museo Casa di Dante

Via Santa Margherita, 1, 50122 Firenze, FI, Italia