Riallestimento multimediale Museo Casa di Dante

Riallestimento multimediale Museo Casa di Dante, attraverso avanzati strumenti tecnologici, che ricollocano il messaggio dantesco nel suo tempo e nel suo ambiente culturale, offrendolo al mondo contemporaneo. Dal 24-06-2020

Riallestimento

a cura di Unione Fiorentina – Museo Casa di Dante

Nel nuovo allestimento museale ogni spazio di visita è un momento essenziale, una fase distintiva di una storia: quella di Dante Alighieri.

Ogni sala è la tappa di un percorso che unisce attraverso legami narrativi sottesi gli aspetti privati e pubblici, familiari e storici, letterari e politici, che hanno intessuto la vita del grande poeta fiorentino.

Per raccontare Dante il museo si avvale di avanzati strumenti tecnologici, che non decontestualizzano storicamente il messaggio dantesco, ma lo ricollocano ancor di più nel suo tempo e nel suo ambiente culturale, offrendolo al mondo contemporaneo.

Tutti i contenuti trasmessi dal museo sono declinati in due lingue, italiano e inglese, in modo da rendere accessibile la visita ad un vasto pubblico.

percorso allestitivo

Il rinnovamento multimediale e tecnologico del percorso espositivo si è posto tra i suoi principali obiettivi:

  • Il rafforzamento della percezione identitaria del Museo. Una casa rispecchia nell’intimo la personalità di chi vi abita e pertanto, si è voluto dar modo al visitatore di incontrare Dante, uomo del suo tempo, prima che illustre scrittore e letterato, affinché il suo mondo — che siamo soliti pensare lontano dal nostro – e il suo pensiero diventino familiari all’utente.
  • Un accesso più agile alla ricca mole di informazioni presenti nelle sale e il rafforzamento dell’esperienza di visita attraverso uno storytelling coerente e incalzante che disveli attraverso le sale la complessità e la ricchezza del mondo medievale.
  • Rendere la visita un’esperienza coinvolgente in grado di restituire al visitatore il senso dei versi e delle parole scritte del Poeta, che non rimarranno mute all’interno di un codice, ma ritorneranno a vibrare nell’aria per emozionare e suggestionare ancora una volta il pubblico.
  • Apertura verso la città e il territorio; far percepire il Museo Casa di Dante come museo diffuso ampliando l’esperienza di visita nel tempo e nello spazio grazie a itinerari tematici di approfondimento percorribili tramite l’applicazione mobile.

il concept

Al fine di perseguire tali risultati, il concept dell’allestimento è stato basato su una serie di linee guida:

  • Offerta di diversi livelli di lettura: gli allestimenti e i relativi contenuti consentono di soddisfare le esigenze di differenti tipologie di utenti, a partire dai turisti italiani e stranieri fino alle scolaresche.
  • Ottimizzazione degli spazi di visita: la realizzazione dell’allestimento è stata studiata per adattarsi agli spazi, ottimizzando sia gli aspetti relativi all’esposizione per i turisti che gli aspetti relativi all’approccio didattico — formativo dell’opera e della figura di Dante
  • Comunicazione multicanale: le installazioni multimediali e tecnologiche (monitor touch interattivi, computer grafica, video mapping, holobox, sale immersive, postazioni di realtà virtuale) presenti nelle sale amplificheranno la percezione del visitatore offrendogli una serie di stimoli aggiuntivi.
Biglietto

L’accesso al percorso avverrà con regolare biglietto del museo. Per informazioni sui prezzi consultare il sito dell’istituzione

Informazioni e contatti

Museo Casa di Dante, Via Santa Margherita, 1, 50122 Firenze FI

tulliacarlino@museocasadidante.it
info@museocasadidante.it

www.museocasadidante.it

Dove trovarci

Museo Casa di Dante

Museo Casa di Dante

Via Santa Margherita, 1, 50122 Firenze, FI, Italia